contenuto del pannello per la pagina azienda
Trattamenti termici Ricerca aziende Trattamenti termici
Skip Navigation Links.

QWIN
Login
Nome
Password 

 
Trattamenti termici News Trattamenti termici
News trattamentisti
News Fornitori
Ricerca e Sviluppo
Trattamenti innovativi
Annunci dalle aziende
Galleria immagini
Notizie sul portale
Eventi Fiere Convegni
Bibliografia
Controllo qualità
Software TT
Corsi di formazione
Enti ed Associazioni
Prima pagina
News università
Rassegna stampa
Finanziamenti
Focus
Job

In collaborazione con:
Edimet
Palomar
Cermet
Forum
Trattamenti termici Dettaglio news Trattamenti termici
  

Abrogato il SISTRI


trattamenti termici Con il decreto legge 13 agosto 2011, n. 138 “Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 188 è stato di fatto abrogato il SISTRI, sistema di tracciamento dei rifiuti che coinvolgeva migliaglia di imprese. Il decreto è già in vigore, ma il Parlamento ha tempo fino al 12 Ottobre per convertirlo in legge.

Il decreto non fa nessun esplicito riferimento al SISTRI, ma di fatto, con il comma 2 dell'articolo 6, abroga le disposizioni contenute nell Dlgs 152/2006 (cd. "Codice ambientale") e provvedimenti connessi relativi al sistema di tracciamento telematico dei rifiuti. Il testo mantiene in essere i registri di carico e scarico dei rifiuti che sarebbero stati eliminati gradualmente dal SISTRI, così come il vecchio MUD (modello unificato di dichiarazione).

Resta ferma l'applicabilità delle altre norme in materia di gestione dei rifiuti; in particolare, ai sensi dell'articolo 188-bis, comma 2, lettera b), del decreto legislativo n. 152 del 2006, gli adempimenti relativi possono essere effettuati nel rispetto degli obblighi riguardanti la tenuta dei registri di carico e scarico, così come del formulario di identificazione di cui agli articoli 190 e 193 del decreto legislativo n. 152 del 2006 e successive modificazioni.

Fermo restando il ritorno alle vecchie procedure, l'abrogazione del Sistri, dopo due anni di lavoro per la sua graduale introduzione, lascia parecchie perplessità e rende difficile orientarsi tra regole vecchie, nuove ed abrogate. Il decreto ha preceduto di pochi giorni l'entrata in vigore del Dlgs 7 luglio 2011, n. 121 riguardante le sanzioni amministrative dipendenti da reato ambientale, annullando in sostanza il significato di una buona parte del suo contenuto, visto che alcuni articoli riguardano proprio il sistema di sanzioni previsto dal Sistri e la responsabilità amministrativa (art. 2, 3 e 4).

Nella pratica, tutto ciò significa che: si torna al sistema cartaceo; vengono abrogate le sanzioni amministrative previste dal decreto entrato in vigore il 16 agosto; viene annullato il calendario di ingresso progressivo nel sistema SISTRI. Vista la complessità della materia e la confusione generata dagli intrecci normativi, è consigliabile tenersi sempre aggiornati, avvalendosi, se necessario di consulenti esperti.

Testo completo del decreto 13 agosto 2011, n. 138

Letture consigliate:

Il Sole24 ore - Articolo di Alessandro Galimberti e Paola Ficco
  
Trattamenti termici Trattamentisti Trattamenti termici
Skip Navigation Links.

Trattamenti termici Ricerca Trattamenti termici

Trattamenti termici Link rapidi Trattamenti termici
Forum
Blog
Fornitori
Consulenza
Laboratori
Centri di ricerca
Software
News
Feed RSS News
RSS RSS

Specialtempra trattamenti termici

Duilio Gessi

Trattamenti termici Servizi Trattamenti termici
Nuovi servizi
Esperti online
Downloads
Links associati
Cerca subfornitori

Trattamenti termici Altre informazioni Trattamenti termici
Tabelle di conversione
Grafici online
Glossario
Collaudo statistico online
Archivio documenti
FAQ


alluminio
Trattamenti termici Trattamenti termici
Trattamenti termici
Home|| Chi siamo || Fiere e Convegni || Contatti || Blog || Forum || Cookies || Dicono di noi
Copyright Trattamenti-Termici.com
Trattamenti termici